» » » Angelo Ventrone - La strategia della paura. Eversione e stragismo nell'Italia del Novecento (2019)

Angelo Ventrone - La strategia della paura. Eversione e stragismo nell'Italia del Novecento (2019)

booking | 0 Commenti | 551 visite | 25-09-2020, 17:07
25
09
2020
SAGGISTICA e MANUALI
Angelo Ventrone - La strategia della paura. Eversione e stragismo nell'Italia del Novecento (2019)

Angelo Ventrone - La strategia della paura. Eversione e stragismo nell'Italia del Novecento (2019)
Italiano | 2019 | ISBN: 880472028X

La strage di piazza Fontana apre il periodo più buio e sanguinoso della storia italiana recente, quello segnato dalla strategia della tensione. A cinquant'anni dall'eccidio, Angelo Ventrone prova a collocare quel disegno eversivo in una cornice storica più ampia, che non comprende solo l'Italia. I primi progetti volti a rovesciare l'assetto politico esistente con la pretesa di «salvare il Paese» dalla sovversione emergono infatti già all'inizio del Novecento. Ogni volta che all'orizzonte si profilano trasformazioni sociali importanti, del resto, si propagano la sfiducia nelle procedure del sistema parlamentare, l'insofferenza verso i compromessi imposti dal pluralismo e il timore che il Paese si snaturi, perda la propria identità. È proprio allora che affiora la tentazione di fare un passo indietro e sconfessare i valori della democrazia, accusata di non essere in grado di gestire quelle trasformazioni. Una circostanza di grande attualità, che Ventrone affronta delineando il quadro delle riflessioni e delle prospettive che guidano l'azione degli eversori, così come le loro modalità operative. Dalla Grande Guerra al Ventennio fascista, dal secondo dopoguerra al Sessantotto e alla sotterranea opposizione a ogni svolta politica che veda la sinistra assumere responsabilità di governo, fino ai progettati e mai realizzati golpe anticomunisti, l'autore ci accompagna lungo una strada nella quale attentati, stragi, insabbiamenti, depistaggi e omissioni si rivelano lo strumento primario di un disegno indirizzato a tenere in perenne stato di allarme la popolazione e far sentire la sinistra, identificata con il nemico interno, sempre sotto scacco. La dettagliata ricostruzione della traiettoria eversiva e l'individuazione della composita schiera dei soggetti impegnati in queste trame - non solo i nostalgici del fascismo e gli anticomunisti più irriducibili, ma anche ampi settori dei servizi segreti, politici di primo piano, esponenti delle istituzioni, alti gradi dell'esercito e delle forze dell'ordine - portano a galla la domanda che tutti gli eversori si sono dovuti porre e che Indro Montanelli ha efficacemente sintetizzato: «Difendere la democrazia fino ad accettare, per essa, la morte dell'Italia; o difendere l'Italia fino ad accettare, o anche affrettare, la morte della democrazia?». I registi della strategia che ha puntato a destabilizzare l'ordine pubblico per stabilizzare l'ordine politico, convinti di essere gli unici rappresentanti della «vera» Italia, hanno evidentemente scelto la seconda strada.

BUON DOWNLOAD

EASYBYTEZ
http://www.easybytez.com/x15338ki06lx/Strategia_della_paura.Over.rar.html


UPLOADED
http://uploaded.net/file/b6sokye5/Strategia_della_paura.Over.rar



ʘ‿ʘ

Mi piace
2 Mi Piace



Se hai problemi di LOGIN e/o Navigazione nel sito CLICCA QUI



ATTENZIONE

Stai per prelevare Angelo Ventrone - La strategia della paura. Eversione e stragismo nell'Italia del Novecento (2019)


Materiale solo a scopo dimostrativo e per testare la sua funzionalità quindi una volta prelevato dovete cancellare i file entro 24 ore dal vostro PC Nessuno dei files indicati su questo sito è ospitato o trasmesso da questo server. I links sono forniti dagli utenti del sito, questo sito non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per qualsiasi pubblicazione o altra azione commessa dagli utenti. Se è stato di vostro gradimento supportate il lavoro comprando l'originale.

Angelo Ventrone - La strategia della paura. Eversione e stragismo nell'Italia del Novecento (2019)    Archivio verificato ✓

✓ Informazione
Gli utenti Ospiti non sono autorizzati a commentare questa pubblicazione.

DISCLAIMER

None of the files shown here are hosted or transmitted by this server. The owner of this site, cannot be held responsible for what its users are posting. The links and content are indexed from other sites on the net. You may not use this site to distribute or download any material when you do not have the legal rights to do so. If you have any doubts about legality of content or you have another suspicions, feel free to contact us using our form.